Notizie Veloci


Perché nasce questo “giornalino”? È la stessa domanda che rivolgo a me stesso mentre scrivo.

Varie

Mercoledì culturale: I pulàstar d’Urciòn

Pubblicato il by admin in Mercoledì culturale, Varie | 3 commenti

I pulàstar d'urciòn

Oggi vi presento uno storico racconto natalizio, datato 1938, che narra di un personaggio poggese quasi grottesco. Lo scritto è costruito sulla vicenda di un furto di polli  ad una personalità locale del Partito Nazionale Fascista soprannominato Urciòn; il ladrocinio di bestiame fu per mano di Enrico, il protagonista, affinchè potesse regalare un degno pranzo natalizio alla propria povera famiglia.

Leggi di piú

Braccio di ferro sull’accalappiacani

Pubblicato il by admin in Varie | 1 commento

canile_poggio_rusco

Sulla Gazzetta di Mantova di ieri è stato scritto un articolo molto interessante, riguardo ai cani randagi che errano per il nostro paese. Così scrive il giornalista: POGGIO RUSCO. Braccio di ferro sull’accalappiacani. Contro il “mostro cattivo” che incaricato dal Comune cattura i quattrozampe erranti per il paese è partita una petizione che finora ha raccolto 260 firme. «Basta che uno dei nostri animali sfugga qualche minuto al controllo o faccia una passeggiata da solo davanti a casa che lui li prende e li porta in canile. È esagerato».

Leggi di piú

E adesso, dove attraverso?

Pubblicato il by Giovanna in Varie | 4 commenti

rotonda torre poggio rusco

Passeggiando per Poggio Rusco, arrivando in centro dalla zona Torre, un dubbio amletico colpisce chi giunge all’incrocio con via Martiri: “E adesso, dove attraverso?”. Tra le miriadi di strisce vicino alla rotonda, realizzazione stradale oramai d’obbligo in ogni italico paese, manca un passaggio pedonale. Così, l’amante della passeggiata si guarda intorno con sguardo smarrito e pensa: “Debbo forse volare? Saltare meglio di Howe (che, tra l’altro ultimamente fa un po’fatica)? Risalire via Martiri fin davanti alla scuola Media? Inserirmi nella rotonda?” Chi sa la risposta? Già attraversare sulle strisce non è facile ma, almeno, pensi che se ti urtano prendono la colpa. Qui, invece cosa fai? Urge al più presto una soluzione.

Leggi di piú

Parcheggiando..

Pubblicato il by Giovanna in Varie | 2 commenti

parcheggio poggio rusco

In alcune città, con ampio risalto pubblicitario, sono stati creati i “parcheggi rosa”: delimitati da strisce di tale colore segnano i posti auto riservati alle mamme. A Poggio Rusco,invece, sono spuntati come funghi parcheggi a tempo, variabile da 30’ a 60’. La spiegazione data è che oramai ovunque ci sono i parcheggi a tempo, se non a tassametro e che si è dato ascolto alla richiesta dei commercianti che, stanchi di auto che sostavano ore e ore nei parcheggi liberi, avevano visto calare le proprie entrate.

Leggi di piú

Si credono artisti?

Pubblicato il by admin in Varie | Scrivi un commento  

La settimana scorsa pubblicammo un articolo riguardo ai lunghi lavori in corso, che ancora ad oggi si protraggono, per la costruzione del teatro-cinema di Poggio Rusco. Nel documentare tale articolo con foto scattate in loco, non ci siamo accorti però di un piccolo, ma triste dettaglio. Grazie ad Umberto Malavasi (capogruppo consigliare Per Poggio), che ci ha fatto l’interessante segnalazione e fornito le foto, possiamo mostrare a chi ancora non ne fosse a conoscenza questo orribile esempio di deturpamento ambientale. Un graffito lungo 8 metri rovina un’ intera parete del nuovo complesso scolastico per l’istituto Alberghiero. Leggi di piú

Sportelli comunali traslocano all’ex Enel

Pubblicato il by admin in Varie | Scrivi un commento  

Nuova “casa” per gli sportelli comunali dedicati ai servizi per i cittadini poggesi. Quella che per tanti anni è stata la sede dell’Enel, è dal 2008 proprietà del Comune di Poggio Rusco. Dopo due anni di ristrutturazione, Martedì 21 Settembre si è svolto il taglio del nastro inaugurale, alla presenza del Parroco don Tonino Frigo, della Giunta, dei consiglieri di minoranza e di numerosi cittadini.

Leggi di piú

Si poteva evitare?

Pubblicato il by Mario Setti in Varie | Scrivi un commento  

via matteotti via cappi

Solitamente, quando alla televisione c’è la cronaca di un disastro meteorologico, di un allagamento o di una frana, per 99 volte su cento si sente il cronista pronunciare la fatica frase:
– Ma non si poteva evitare? –
Detta di casi fortuiti come incidenti stradali, crolli di fabbricati staticamente non corretti, omicidi, niente da dire ma per casi diversi, a mio parere, è fare del pleonasmo. Non desidero assolutamente che tale frase sia pronunciata a Poggio Rusco, da chichessia. Potrebbe accadere, però, e l’Amministrazione Pubblica ne avrebbe tutte le colpe. Sto parlando dell’incrocio tra Corso Giacomo Matteotti e Via Cappi, nei pressi dell’Albergo Savoia.

Leggi di piú

Andrea racconta: la nostra esperienza a L’Aquila

Pubblicato il by admin in Varie | 1 commento

Sindaco dell'Aquila Massimo Cialente

Parla Andrea Paltrinieri, il protagonista della “spedizione delle 7 moto” verso la zona colpita dal sisma il 6/7 Aprile scorso. Un’esperienza toccante di cui ci rende partecipi:

“Tutto è nato in una mattina del 07 aprile 2009 che pensando e ripensando alle immagini viste per televisione di quello che era successo ai nostri connazionali Abruzzesi, avrei voluto contribuire ad un sostegno morale ed economico.

Leggi di piú