Lunedì Sport

lunedìsportpoggiorusco

Buone prestazioni delle nostre squadre poggesi, che continuano la corsa verso la vetta nei propri rispettivi campionati.

scudetto poggese

A.C.D. POGGESE CALCIO

PRIMA SQUADRA – 3a CATEGORIA
19esima giornata
Serenissima – Poggese : 0 – 1

Una brutta prestazione per entrambe le squadre, peggiorata anche da un tifo di casa infuocato e a tratti scurrile contro gli ospiti. Svetta subito la Poggese: al 3′ Moi stacca in area e segna con una rocambolesca rovesciata all’incrocio dei pali. Sostituzione al 10′, fuori Guerra per Vicenzi, che sarà poi ammonito allo scadere del primo tempo. 15 minuti dopo l’inizio della ripresa il palo salva la Poggese, sventando un gol dopo una clamorosa svista della difesa. L’occasione del raddoppio giunge al 75′: fallo su Napolitano in area della Serenissima ed espulsione diretta per l’autore dell’irregolarità. Dal dischetto batte Guicciardi che però sbaglia alla sinistra del portiere, calciando fuori. Un paio di occasioni perse sul finale per entrambe le formazioni chiudono una partita non troppo emozionante che regala 3 punti importanti alla Poggese.

Classifica

JUNIORES
13esima giornata
Poggese – Gonzaga : 4 – 1

Da “La Voce di Mantova”:
Poggese spietata col Gonzaga
Bel colpo della Poggese. La squadra di Dalboni supera senza troppi patemi gli avversari del Gonzaga con un netto 4 a 1 e si porta a 18 punti in classifica, raggiungendo proprio gli avversari diretti. Passa in vantaggio il Gonzaga con Caronna, poi la Poggese rimonta nel secondo tempo grazie alle segnature firmate in successione da Guandalini, Prevedi, Bonfatti e infine D. Singh. Batosta per la squadra di Pini.”

Classifica

pallavolo poggese

EDIL CAM PALLAVOLO POGGESE. PRIMA DIVISIONE MASCHILE
15esima giornata
Edil Cam – Polisportiva Modena Est : 2 – 3 (13/25 – 26/24 – 25/23 – 14/25 -11/15)

Fuoco e fiamme al Palazzetto dello Sport di Poggio Rusco. Venerdì sera scorso si è giocato infatti un match al vertice che ha visto la sconfitta della squadra di casa, tra sprazzi di bel gioco, proteste, insulti e cartellini. La formazione ospite, imbattuta dall’inizio del campionato, ha rischiato la sconfitta di fronte a ragazzi motivati, con nulla da perdere. Pessima la partenza per la formazione del Prof. Moretti, che tra tensione e nervosismo ha totalizzato solo pochi punti. La scossa è arrivata a metà del secondo set: limitando gli errori e grazie al sostegno del numeroso pubblico presente, la Edil Cam si è aggiudicata il set. Fuori Luppi M. per Anastasi, che ha reso quella posizione di opposto un po’ più movimentata. Seguendo la scia negativa degli avversari e aggiungendo grinta al gioco, la formazione di casa ha vinto anche il terzo set, tra inutili reclami per un mani fuori che l’arbitro non ha notato. I set successivi sono stati una copia del primo: scarsa concentrazione, cattiva difesa ed errori in battuta hanno consegnato la partita in mano al Modena Est, che è rientrata però con un po’ di amaro in bocca per quel punto perso per strada.

Classifica

truzzi Volley femminile serie d

TRUZZI. SERIE D FEMMINILE
15esima giornata
Truzzi – Polisportiva Maranello : 1 – 3

In arrivo…

Classifica

dinamica basket

DINAMICA GENERALE BASKET
18esima giornata

Dinamica Generale – Castiglione Murri :
71 – 57
Parziali quarti : ( 20-11, 34-24, 50-40, 71-57 )

Dinamica Generale Mirandola : Losi 22, Gabrieli, Mantovani 4, Tedeschini 11, Mancin 10, Mauceri 8, Gruosso 7, Besutti, Augusto 9, Cecchettin – Allenatore : Tinti

Castiglione Murri : Bonetti 8, Martelli 10, Beccari 10, Mini 10, Dalloca 6, Verdi, Bianchini 0, Loriga 6, Pasquali 3, Mazzanti 4 – Allenatore : Dovesi – Assistenti : Loperfido, Gatti

Arbitri : Gagno e  Pavan

Sulla carta una partita proibitiva per il Castiglione, sul campo si è confermata tale. I padroni di casa hanno avuto la meglio sui bolognesi nell’ultimo e decisivo quarto anche se hanno sempre mantenuto le redini del match fra le mani. I Grifoni erano riusciti a “tenere” lo svantaggio a 10 lunghezze al termine del penultimo quarto, dopo essere stati sotto di 19 , ma poi gli ultimi dieci minuti sono iniziati subito bene per i padroni di casa con un 5 a 0 di parziale e per il Murri è diventato proibitivo tentare la rimonta. Già dall’inizio , comunque, Mirandola confermava di essere una delle forze di questo girone e andava al primo riposo con un vantaggio che già faceva presagire poco di buono per il Castiglione. Più intensi, fisicamente più prestanti, certamente i ragazzi di coach Tinti hanno meritato i 2 punti in palio . Il Castiglione ha tentato qualche reazione, ma indubbiamente la maggior intensità di gioco e continuità di Mirandola ha pesato sull’esito di un match che lancia la squadra locale nella lotta per un posto al sole e stoppa il Murri in vista della lotta per l’accesso ai play off.

Massimo Ballardini
Settore Stampa Castiglione Murri

Classifica

Pubblicato il by admin in Lunedì Sport, Sport

Aggiungi un commento