Notizie Veloci


Perché nasce questo “giornalino”? È la stessa domanda che rivolgo a me stesso mentre scrivo.

Celebrazioni 25 Aprile

Pubblicato il by Giovanna in Varie | Scrivi un commento  

herring

Il 17-18-19 aprile 2015 raduno e assemblea nazionale dei paracadutisti d’italia in occasione del 70° anniversario dell’Operazione Herring e dello scontro di case Grizzano.  Tre giorni dedicati ad onorare i Paracadutisti d’Italia che, oggi come 70 anni fa, non esitano a mettersi in prima linea per difendere la libertà, la pace e il benessere della nostra amata Patria.

Il programma prevede vari eventi, questi i principali:

venerdì 17 aprile, dalle ore 10 a Corte Casellone di Dragoncello, aviolancio militare commemorativo e onori ai Caduti al Cippo di Cà Bruciata;

sabato 18 aprile, dalle ore 16,30 a Dragoncello, cerimonia commemorativa dei Caduti dell’Operazione Herring sull’Ara-Monumento;

domenica 19 aprile, dalle ore 9,30 a Poggio Rusco, sfilata per le vie del paese e cerimonia ufficiale allo Stadio Comunale che verrà chiusa dall’aviolancio di precisione con tricolore gigante dei paracadutisti del Centro Sportivo dell’Esercito.

L’Applicazione della Protezione Civile

Pubblicato il by Giovanna in Varie | Scrivi un commento  

logoAnche la Protezione Civile si allinea ai tempi moderni e sfrutta le applicazioni degli smartphone. E’ infatti disponibile online, sugli App store di Android ed Apple, la nuova applicazione per l’allertamento “Protezione Civile Lombardia”. La App permetterà di ricevere una notifica in tempo reale ogni volta che viene emesso un avviso di criticità regionale e di consultare l’avviso e le condizioni di rischio sul territorio lombardo. Questo programma non sostituisce i convenzionali canali di trasmissione delle allerte da parte del Centro funzionale regionale, ma risponde comunque all’esigenza di una comunicazione tempestiva e capillare alla popolazione delle condizioni di rischio previste sul territorio lombardo e della cultura di Protezione civile”.

Concerto Et Resurrexit

Pubblicato il by Giovanna in Varie | Scrivi un commento  

et_resurrexit_poggio_manifestoDomenica 12 Aprile alle ore 17.30 presso la chiesa parrocchiale di Poggio Rusco , si terrà il concerto ” Et Resurrexit” organizzato dalla Accademia corale “Teleion” con il patrocinio di Comune e Parrocchia di Poggio Rusco, Diocesi di Mantova, Conservatorio “L. Campiani” di Mantova, U.S.C.I. Mantova, Associazione Amici della Chiesa e Lions Club Terre Matildiche.Interpreti del primo grande concerto con coro ed orchestra dopo la riapertura della chiesa di Poggio Rusco saranno i cori da camera “Gamma Chorus” e “Lucio Campiani” (preparato dal m° Francesco Loregian), l’orchestra da camera del Conservatorio mantovano e i solisti Giulia Perusi (soprano), Antonella Di Giacinto (contralto), Wang Tian (tenore) e Chen Yiang (basso). Sotto la direzione di Luca Buzzavi, porteranno in concerto la Missa Dolorosa di Antonio Caldara, il Credo RV 591 di Antonio Vivaldi ed altri mottetti sacri a cappella: un repertorio impegnativo che offrirà al pubblico un’occasione di ascolto di veri e propri capolavori della musica barocca veneziana, all’interno di un percorso nella tradizione polifonica sacra europea con le composizioni per coro a cappella di Palestrina, Lotti, Mendelssohn, Bairstow e Duruflè. Un programma raffinato che per la sua ricchezza e il suo alto valore musicale e culturale è stato inserito nel calendario del progetto “Matilde 2015”, ideato per celebrare il nono centenario dalla morte della Grancontessa di Canossa: la decisione di U.S.C.I. Mantova e della Diocesi, di cui è l’organizzazione del progetto, di patrocinare il concerto “Et Resurrexit” è stata ulteriormente motivata dal fatto che la chiesa di Poggio Rusco – come in pochi sanno e come sarà spiegato durante il pomeriggio musicale mediante i contributi alla storia cittadina di Lino Rezzaghi – giace sui resti della chiesa romanica di epoca matildica dedicata a Santa Maria Alba. L’ingresso al concerto è ad offerta libera in favore delle spese per la ricostruzione della chiesa parrocchiale.

Ospedali dove convivono beta glucano, cortisone e chemioterapia

Pubblicato il by admin in Varie | Scrivi un commento  

Ospedali dove convivono beta glucano, cortisone e chemioterapia

 

Senza controindicazioni il beta glucano debella virus, infezioni e tumori.
Ma non è una medicina di sintesi che come il cortisone, che nel giro di poche ore esprime il suo effetto,

con tutta la  tossicità e i danni che provoca collateralmente.

Siccome che,  per incominciare ad esprimere tutta la sua potenzialità il beta glucano necessita di 48-72 ore,
ossia il tempo necessario per potenziare il sistema immunitario, in molti ospedali stranieri,  le terapie con beta glucano partono insieme al cortisone e alla chemioterapia che , ripeto, sono tossici ma intervengono immediatamente, per poi ridurre i farmaci  per  continuare con più  aspettative dal beta glucano.
Inoltre il beta glucano riduce i disagi e le sofferenze causate dalla chemio terapia.

Essendo il più breve  tra quelli disponibili, riporto di seguito l’articolo del Dr. Ardigò, riferito all’ospedale di Bangkok, pubblicato anche sul suo blog personale. Leggi di piú

Incontro per i genitori

Pubblicato il by Giovanna in Varie | Scrivi un commento  

DIVENTARE GENITORI CONSAPEVOLI
 L’Asilo Nido Charlie Chaplin di Poggio Rusco organizza una serata di dialogo con i genitori  che si terrà LUNEDI’ 16 marzo alle ore 20.30 presso la Biblioteca Comunale. Relatrice dell’evento sarà la Pedagogista dott.ssa Nadia Bulgarelli. Titolo dell’incontro“Diventare genitori consapevoli”perchè prima di educare un figlio è necessario essere consapevoli di noi adulti in quanto genitori

Lotteria Carnasciale 2015

Pubblicato il by Giovanna in Varie | Scrivi un commento  
Numeri lotteria Carnasciale podiense 2015

Numeri lotteria Carnasciale podiense 2015

Incontro sulla legalità

Pubblicato il by Giovanna in Varie | Scrivi un commento  

Lunedì 2 marzo, alle ore 10 nel teatro Auditorium di Poggio Rusco, le classi della scuola secondaria di 1° grado di Poggio Rusco incontreranno la Dott.ssa Elisabetta Tripodi, sindaco del Comune di Rosarno (RC),  eletta primo cittadino  nel 2010 dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose della precedente Amministrazione comunale La Dott.ssa Tripodi vive da tempo sotto scorta a causa delle minacce ricevute dai boss. “Voglio esprimervi la mia ammirazione più profonda, anche come donna, per il lavoro che state facendo. Non vi dovete sentire sole. E per quanto mi riguarda farò di tutto, nel mio ruolo, perché avvertiate vicine le istituzioni. Due donne coraggiose come voi sono un bene del Paese”. Con queste parole la Presidente della Camera aveva salutato Elisabetta Tripodi, sindaca di Rosarno  e Maria Carmela Lanzetta, sindaca di Monasterace. Un’occasione importante per i poggesi per conoscere una donna in prima linea nella lotta alla malavita organizzata.

Per una salute consapevole e una medicina informata

Pubblicato il by admin in Varie | 1 commento

Per una salute consapevole e una medicina informata

TULANE UNIVERSITY

MEDICINE

School of Medicine
1131 S. Robertson Street
New Orleans, LA 70112
tel 504-988-5462504-988-5462
fax 504-988-2945

Doctor of Medicine (MD)

Graduate Medical Education
1430 Tulane Avenue, #8025
New Orleans, LA 70112
tel 504-988-5464504-988-5464
fax 504-988-6789

  • in uno studio randomizzato  a doppio cieco contro placebo condotto dal Dr. William Browder dell’università di Tulane,

 

  • 21 pazienti sottoposti a chirurgia gastrointestinale ad alto rischio sono stati trattati con ß-glucani per via endovenosa ogni giorno per una settimana.

 

  • Il Dr. Browder e i suoi colleghi volevano valutare se i ß-glucani potessero stimolare il sistema immunitario e ridurre le infezioni post-chirurgiche.

 

  •  Solo il 9% dei pazienti trattati con ß-glucani ebbero infezioni rispetto al 49% dei non trattati.

 

  • Ciò che era più importante era che la mortalità nei trattati era nulla rispetto al 29% del tasso di mortalità dei non trattati.

 

I ricercatori della facoltà di Medicina dell’università di Tulane iniettarono i ß-glucani a livello di ulcere maligne nel petto di donne mastectomizzate e trattate con radioterapia per carcinoma mammario.

Le ulcere guarirono rapidamente

 

 Browder Chi è William Browder

Il Dr. Browder ha conseguito un Bachelor of Science presso la Tulane University e la laurea in medicina presso la Tulane School of Medicine. Ha completato il suo tirocinio presso l’Ospedale di Carità della Louisiana a New Orleans, LA. Era contemporaneamente  il capo della chirurgia  al Charity Hospital di Louisiana.

Ha ricevuto una formazione fellowship in immunologia tumore, chirurgia gastrointestinale e la fisiologia del Dipartimento di Chirurgia presso la Scuola di Medicina di Tulane

 

Nel 2003, 12 anni fa, presso l’ Università di Tulane, si ebbero i primi importanti risultati sugli effetti  antitumorali del beta glucano.  In questi 12 anni, il beta glucano ha confermato presso università ed ospedali di tutto il mondo di essere il più potente antitumorale che esista, senza presentare effetti collaterali. Abbiamo raccolto test randomizzati e studi di oltre 100 università e primari ospedali.

Esistono oltre 6000 studi e ricerche recuperabili in internet.
Il beta glucano che è un prodotto naturale che mangiamo tutti i giorni nel pane, rende le medicine è più efficaci quando è usato contemporaneamente.  Potenzia il sistema immunitario, risolve infezioni, ed è un potente antivirale che vince l’HIV  e che potrebbe essere la soluzione definitiva contro l’ebola.

Fatevi spiegare dal medico di famiglia.

Renzo Pozzetti