SapevicheaPoggio?
Leggere con attenzione
In questa pagina gli utenti possono postare contenuti LIBERAMENTE. La pubblicazione sarà immediata, pertanto vi invitiamo a tralasciare argomenti offensivi, scurrili e inappropriati. In caso contrario l’articolo sarà subito eliminato e l’utente segnalato. Grazie.

Prima della pubblicazione, selezionare la categoria BACHECA dalla lista a discesa.

[post-from-site cat=”222″]

ADOTTA UN CANE POGGESE!

DSCN62682

Presso l’Hotel del cane di Curtatone abbiamo 14 cani da adottare. Fausto, Bruno, Aldo, Cocca e tanti altri cercano una famiglia!Non comprate un cane ma adottatelo!Per info potete contattare il Comando dei vigili urbani di Poggio, il canile o inviare mail a: adottauncanepoggese@yahoo.it

Visitate anche la nostra pagina facebook: Cani Poggesi

Il Comune di Poggio Rusco eroga un contributo per ogni adozione andata a buon fine riservandosi il controllo in qualsiasi momento per assicurarsi il buon inserimento e trattamento del cagnolino nella nuova abitazione.

Pubblicato da Comune di Poggio Rusco

 

Ricerca nomi luoghi Poggio Rusco

Ciao a tutti , sto facendo una ricerca dei vari nomi di località poggesi. Ne ho trovati parecchi ma non sono certo di averli trovati tutti e un paio non so dove sono . Potreste aiutarmi ? Qui di seguito elenco quelli trovati : Al Marsapèl,L’Avia di pioeuch,La Strupasèra,I Ruchet,Al Ris in fer,La Muntada,Al Casin,Al Guast,Al Canton,Al Dos ad l’inferan,La Tamarela,Al Pass di Ross,Li Cà mati,Al Furnasòn,Li Bussoli,La Sgonda,La Falcunera,La Valeta,L’Aldgata,La Paliota,L’ouera,Al Vulcanel,La Muntfiora,La Vardonda,La Piaseta,Spungaseca,La Masograno,Al Borag,Li Tambeli,AL Rigulin,La Marslera,Al Valdram,Al Pinsòn,L’Usdal,Al Palasòn,Al Cranval,Al Ghet ad li Quatarcà,L’Afitansa,Al Carobi,L’Arigona,Cantaboga,Al Stupièr,Al Dragunsèl,
Ne manca qualcuno ??
E in più , Spungaseca , al Rigulin e la Marslera dove sono ??
Grazie mille . Saluti.

Luca Boni .

auguri

Buon anno Poggio!
Buon anno a chi ti guida perchè ti faccia crescere e
prosperare.
Buon anno a tutti i Poggesi perchè sono ”la mia gente”
ed io sono sempre una di loro.
Auguri di cuore
Luisa

Occupazione e Sviluppo a Poggio Rusco

Colgo l’opportunità di poter lasciare un messaggio in bacheca per informare che Lunedi 21 novembre dalle ore 20.45 c/o biblioteca di Poggio Rusco si terrà un incontro in merito all’Occupazione ed allo Sviluppo. Parteciperanno l’Ing.Truzzi Alberto(Pres.Ass.ne Industriali di Mantova), l’On. Carra Marco(Deputato), Dott.a Martelli Giovanna (Assessore Provinciale Lavoro e Sicurezza Sociale),Massimo Marchini (Segretario Camera Lavoro), Paolo Bocchi (Consorzio Oltrepò Mantovano). Vi invito a partecipare.
Grazie per la cortese attenzione . Dante Marangoni

PRECISAZIONI

ALLA GIUNTA COMUNALE DI POGGIO RUSCO.

OGGETTO : PRECISAZIONI.

E’ doveroso da parte mia , al fine di far chiarezza , in merito ad alcune definizioni adottate dalla Giunta Comunale nei miei confronti , per le lettere da me inviate e pubblicate sul sito “sapevicheapoggio “ e sulla stampa.
Mi rivolgo, principalmente alla persona incaricata a scrivere e pubblicare gli articoli a firma della Giunta Comunale.
Sappiamo tutti , che i componenti l’attuale Gruppo di Maggioranza di questa Amministrazione , a parte alcuni componenti l’attuale Giunta, che facevano parte della precedente Amministrazione , sono volti nuovi, per cui ritengo che non siano a conoscenza , nel concreto, di fatti e di determinati problemi che riguardavano l’Amministrazione precedente ( dal 2006 al 2011 ).
Nel comunicato datato 6 ottobre 2011, la Giunta scrive: NON CURANTI DELL’IPER PRODUTTIVITA’ DI COMUNICATI STAMPA DELL’EX CONSIGLIERE BUSETTI GIUSEPPE.
Questa frase lascia spazio a varie interpretazioni e pone seri interrogativi . Essa può essere interpretata come un certo menefreghismo o non interessamento da parte della Giunta sul contenuto dei miei comunicati. Tengo a precisare che sono stato sempre IPER PRODUTTIVO , anche quando facevo parte della precedente Amministrazione , basti consultare, a tale proposito, sul sito del Comune , tutti gli atti : DELIBERE DI CONSIGLIO – DICHIARAZIONI DI VOTO – MOZIONI – INTERROGAZIONI – TANTISSIMI PROTOCOLLI – ESPOSTI ALLA CORTE DEI CONTI ECC, ECC , da me personalmente presentati . Quello che ho , sino ad ora pubblicato , sulla stampa e sul sito , sono tutti argomenti di estrema importanza che riguardavano e riguardano l’interesse pubblico, e perciò , tutta la Collettività di Poggio Rusco , ma che purtroppo non andavano bene ai miei colleghi di Maggioranza.
Nel comunicato della Giunta, datato 10 ottobre 2011, si scrive: DVERSAMENTE, NON SAREMO MAI DISPONIBILI ALLE POLEMICHE E AI SENSAZIONALISMI FATTI DA DECINE DI COMUNICATI STAMPA, VOLANTINI, ARTICOLI E LETTERE SUL GIORNALE CHE SERVONO SOPRATUTTO A CHI LI SCRIVE. Tutto questo , in parte mi appaga del mio operato perché , noto con molta soddisfazione che i miei comunicati nei è contenuta la verità, danno veramente fastidio. Consiglierei alla Giunta , nel diramare i loro comunicati di usare termini
maggiormente comprensibili da parte di tutta la Collettività.
La parola SENSAZIONALISMO , usata dalla Giunta nei miei confronti, ritengo sia impropria e la rimando con fermezza al mittente. Dire che i miei comunicati mirano a diffondere notizie che non sono per niente sensazionali ( cioè di poco riguardo e che non meritano attenzione, non importanti, prive di contenuto ecc. ecc, secondo la mia interpretazione, mi sembra assurdo e mi domando, se al posto mio se ci fosse stata un’altra persona, se la Giunta si sarebbe comportata nello stesso modo.
Il dire poi , che tutte le lettere, articoli, pubblicati sul giornale servono solo a chi gli scrive , è veramente assurdo ed inconcepibile.
Credo fermamente , che l’unico mezzo messo a disposizione del Cittadino , nel momento in cui rimane inascoltato e perciò insoddisfatto dalle risposte ottenute dalle Istituzioni , sia quello di ricorrere alla stampa.
Questo è l’unico modo in cui tutti i Cittadini , possono venire a conoscenza di fatti e cose che , diversamente resterebbero a disposizione di un numero limitato di persone.
Mi considero una persona Seria, Onesta e Sincera, sfido chiunque a dimostrare il contrario, mi sono sempre esposto in prima persona sul nostro territorio , per ottenere L’EQUITA’ di trattamento , sia sul piano SOCIALE che su quello FISCALE, perché, e non mi stancherò mai di dirlo, TUTTI I CITTADINI DI POGGIO RUSCO, INDISTINTAMENTE, DOVREBBERO , AVERE GLI STESSI DIRITTI E GLI STESSI DOVERI. LO DICE ANCHE LA COSTITUZIONE ITALIANA.

Distinti Saluti

Busetti Giuseppe (ex Consigliere Comunale di Poggio Rusco )

Poggio Rusco 16 novembre 2011

ATTIVITA’ PRODUTTIVE

ATTIVITA’ PRODUTTIVE

( INDUSTRIA – ARTIGIANATO )
( COMMERCIO – AGRICOLTURA )
( ATTIVITA’ PROFESSIONALI )

CREDO , SIA OPPORTUNO PARLARE UN PO’ DI QUESTO SETTORE, LINFA VITALE PER L’ECONOMIA E LO SVILUPPO DEL TERRITTORIO COMUNALE DI POGGIO RUSCO , E NON SOLO . CONTINUO A DOMANDARMI, IL PERCHE’, SEBBENE LO STATUTO COMUNALE LO PREVEDA, PER QUANTO MI RISULTA , NON SI SIA ANCORA COSTITUITA UFFICIALMENTE, ED IN MODO OPERATIVO, LA CONSULTA DELL’ECONOMIA E DEL LAVORO CON RELATVE SOTTOCOMISSIONI DEI VARI SETTORI PRODUTTIVI. SUL TERRITORIO DI POGGIO RUSCO , ATTUALMENTE MANCANO I RELATIVI REFERENTI CHE, DOVREBBERO ESSERE DISEGNATI DALLE ASSOCIAZIONI PROVINCIALI DI CATEGORIA.

STATUTO COMUNE DI POGGIO RUSCO
PROVINCIA DI MANTOVA

In vigore dal 20 Gennaio 2007 Art. 14 (Le Consulte)
1.Il Comune favorisce il coordinamento in consulte delle forme associative.
2.Le modalità di funzionamento delle consulte, gli obiettivi, gli obblighi e i diritti dei partecipanti, saranno successivamente determinati da Regolamento Comunale.
Art. 15 (La Consulta dell’economia e del lavoro)
1.E’ istituita la Consulta dell’economia e del lavoro: ne fanno parte le associazioni sindacali, professionali e di categoria con rappresentanza almeno provinciale ed attive nel Territorio del Comune.
  La Consulta può articolarsi in sottocommissioni di settore.
2.  Il Consiglio Comunale entro 4 mesi dall’insediamento nomina la Consulta, definendone la composizione, le attribuzioni e il funzionamento, sentite le associazioni di cui al comma 1 e nelle forme da regolamento comunale.

DETTE CONSULTE E SOTTOCOMISSIONI, AFFINCHE’ ABBIANO VALENZA , E SIANO VERAMENTE IN GRADO DI TUTELARE GLI INTERESSI DEI SINGOLI COMPONENTI DEI VARI COMPARTI SOTTO IL PROFILO SINDACALE – NORMATIVO – GIURIDICO, E PER AVERE UN RAPPORTO PIU’ DIRETTO E COSTRUTTIVO CON L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE , DEVONO ESSERE CODIUVATE E RAPPRESENTATE DALLE ASSOCIAZIONI SINDACALI PROVINCIALI DI CATEGORIA.
SOLO IN QUESTO MODO SI POTRA’ AVERE MAGGIOR POTERE CONTRATTUALE, CON CONSEGUENTE POSSIBILITA’ DI TUTELARE MAGGIORMENTE I DIRITTI DEI SINGOLI COMPONENTI I SETTORI NEI CONFRONTI DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE.
SI EVITEREBBE COSI’, LA NASCITA DI CORPORAZIONI AUTONOME, COME E’ SUCESSO RECENTEMENTE A POGGIO RUSCO NEL SETTORE DEL COMMERCIO. NIENTE DI MALE SU TALE INIZIATIVA CHE , SECONDO IL MIO PARERE, UNA PROLOCO, BEN CONSOLIDATA NEL PROPRIO ORGANICO, POTREBBE BENISSIMO, DI COMUNE ACCORDO; PROMUOVERE INIZIATIVE A FAVORE DI TUTTE LE VARIE ATTIVITA’ PRODUTTIVE PRESENTI SUL TERRITTORIO COMUNALE.( SENZA TRASCURARNE ALCUNA )
QUESTA MIA VISIONE, CONDIVISA DA MOLTI OPERATORI DEI VARI SETTORI PRODOTTIVI , DOVREBBE ESSERE, NELLO STESSO TEMPO, UN SUGGERIMENTO E UN MONITO, SIA PER L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI POGGIO RUSCO , SIA PER LE VARIE ASSOCIAZIONI SINDACALI PROVINCIALI DI CATEGORIA , AFFINCHE’ ESSE METTANO IN ATTO , QUANTO PRIMA , TUTTO QUELLO PREVISTO DALLA LEGGE , DAI REGOLAMENTI, E DALLE NORMATIVE VIGENTI IN MATERIA.
P.S. VORREI INOLTRE METTERE IN EVIDENZA , CHE QUESTA MIA PROPOSTA, A SUO TEMPO, GIA’ NEL 2006 , ERA STATA CONDIVISA DALLE VARIE ASSOCCIAZIONI PROVINCIALI DI CATEGORIA.

DISTINTI SALUTI

BUSETTI GIUSEPPE
( Ex Consigliere Comunale del Comune di Poggio Rusco )
( Ex Dirigente Sindacale U.P.A. (UNIONE PROVINCIALE ARTIGIANI MN )

Smaltimento materiali di scavo

Tutti ricorderanno i lavori di riqualificazione del centro storico di Poggio Rusco con conseguenti disagi di chiusura al traffico di Strade e Piazze, ed ultimati nella primavera 2010. Sono state interessate le Piazze 1° Maggio, Zibordi, e le Vie Donatori di Sangue, Kennedy e Massarani, con scavi di materiali classificati dal Decreto Legislativo n° 152 art. 184, come rifiuti speciali. Erano stati preventivati mc. 4.725 di sottofondo stradale e mq. 6.750 di pavimentazione bituminosa. Quindi una consistente quantità, da conferire i discariche autorizzate ed i relativi prezzi di capitolato erano comprensivi anche di tutti i costi di trasporto e conferimento. Dove tutto questo materiale sia stato trasportato, rimane ancora un mistero. Come non credo che sia volatizzato, altrettanto vero è che il Comune sembra abbia pagato lo smaltimento, come previsto dalla vigente Normativa in materia ambientale.
G.Carlo Borsari.

IN CAMPO PER RICORDARE PUDDU di Paolo Boldrini – La Nuova Ferrara

titolo

Una partita di pallavolo per ricordare un amico: Paolo Rossi, da tutti conosciuto come Puddu, morto nel luglio scorso a 50 anni. Domenica 23 ottobre alle 18.30 al palazzetto dello sport di Poggio Rusco scenderanno in campo la sua squadra, classe 1961, contro quella del 1960. Un’idea nata da Paolo Boldrini (direttore della Nuova Ferrara ed ex caporedattore della Gazzetta di Mantova) e Paolo Truzzi, compagni di scuola della scomparso, il giorno del funerale. Non è stato facile ricontattare vecchi amici persi di vista da anni, ma alla fine la buona volontà è stata premiata. Si riproporrà così uno degli scontri più agguerriti ai tempi delle scuole medie, quando la differenza la faceva soprattutto un ragazzo di nome Andrea Anastasi, poi diventato giocatore si serie A, allenatore della nazionale spagnola, italiana e ora polacca. Ci sarà anche lui, in panchina, a dare qualche buon consiglio alla squadra del 1960, con due viceallenatori: Alberto Truzzi, presidente dell’Associazione industriali di Mantova, e Stefano Boni. La Truzzi spa tra l’altro è lo sponsor della formazione del 1960, mentre la Descom srl sponsorizza la squadra del 1961. Il Comune ha dato il suo patrocinio alla partita e il sindaco Sergio Rinaldoni ha garantito la sua presenza. Paolo Rossi, come gli altri che si ritroveranno al palasport, fa parte di quella schiera di ex ragazzi che hanno frequentato la palestra di Poggio Rusco con il professor Carlo Moretti, detto il Fante, che era molto più di un insegnante di educazione fisica. In quel periodo le squadra che allenava vincevano tutto, dai Giochi della gioventù ai tornei nelle province vicine. E’ stato un maestro di vita, oltre che di sport. Al termine della partita saranno raccolti fondi da devolvere in beneficenza, in memoria di Puddu.

5 Novembre 2011 :ANSPI FOR CASA DELLE FARFALLE

titolo

Durante la serata:

Mercatino dell’artigianato

Aperitivo di benvenuto

Concorso gratuito “POETA IN UN’ ORA” aperto a tutti.
Il tema della poesia verrà svelato poco prima dell’inizio del concorso e saranno giudicate da una speciale giuria composta da poeti di fama nazionale. Premi favolosi ai primi 3 classificati

Apertura Stand Gastronomico con possibilità del GLUTEN FREE

Animazione per bambini: trucca bimbi, giochi, attività grafico – pittoriche

Musica dal vivo con “GIANNI ROVERSI”: Karaoke,balli di gruppo, disco music

Premiazioni dei vincitori concorso “Poeta in un’ora”

Tutto il ricavato verrà devoluto all’Associazione di volontariato Casa delle Farfalle che si occupa di bambini autistici e cerebrolesi.

Mariarosaria Mirto

Nuovo sito ACD Poggese

Nuovo sito ACD Poggese Xray One (ancora in costruzione)

ACD Poggese
acdpoggese.it
Lorenzo

ottima idea!

Davvero un’idea ottima e originale per dare voce e strumenti agli utenti!

Camillo

prova

E’ possibile inserire link a contenuti esterni già presenti sul Web. La spiegazione si trova sopra.

LINK AL SITO DEL COMUNE

prova

E’ possibile caricare delle immagini dal Web. La spiegazione si trova sopra.

titolo

prova

E’ possibile caricare video da YouTube. La spiegazione si trova sopra.