Notizie Veloci


Perché nasce questo “giornalino”? È la stessa domanda che rivolgo a me stesso mentre scrivo.

Personaggi

Mercoledì Culturale: La bestemmia

Pubblicato il by admin in Mercoledì culturale, Personaggi | 1 commento
Vi presento per questa Rubrica settimanale un racconto gentilmente inviatoci da Mario Setti che parla del Maggio di tanti, tantissimi anni fa. I luoghi sono noti a tutti e pure una persona,  che il fatto lo visse personalmente anche se ora fatica a ricordarlo. Trattasi d’Agostino Sacchetti della famiglia dei “MAGNAFŒGH”, che abita nel caseggiato del “Guasto”. È diventata Via Guasto perché al tempo degli austriaci vi prese dimora un tale capitano Vast. Da Vast a Guast, il cammino è molto breve e tale nome è rimasto.

Caro Maestro..

Pubblicato il by admin in Personaggi | 6 commenti

maestro ado rossi

Ieri è venuto a mancare Ado Rossi, figura molto importante nel panorama musicale di Poggio Rusco, conosciuto anche a livello internazionale per le sue doti di fisarmonicista. Il “Maestro”, come tutti i suoi allievi lo chiamavano, ha fondato l’associazione “Akkordeon Club Poggese“, con l’aiuto della quale ha istituito l’evento musicale poggese per eccellenza, la Biennale Gorni Kramer, che vede partecipanti nazionali ed internazionali.
Il Maestro Rossi è ricordato con queste belle parole da Viviana.

Leggi di piú

Ciao Tommaso!

Pubblicato il by admin in Personaggi | Scrivi un commento  

tommaso venturini

Oggi Poggio Rusco è in lutto, ci ha lasciato Tommaso Venturini.
Al Teatro e al Cinema neorealista Italiani appartengono le Maschere e i caratteristi diventati celebri.
Allo stesso modo ogni piccolo Comune ha le proprie tradizioni e i propri personaggi che lo accompagnano negli anni.
Oggi se ne va forse l’ultima “grande maschera” Poggese, una figura entrata certamente nel gergo e nei ricordi di almeno due generazioni. Purtroppo la retorica in queste circostanze è spesso dietro l’angolo, ma senza dubbio chi almeno una volta ha visto e salutato “Tumasìn” intento a frugare in un cassonetto o a girovagare col suo carrettino…oggi è un po’triste.

Di Matteo Facchini

Tommaso Venturini Tommaso Venturini