Notizie Veloci


Perché nasce questo “giornalino”? È la stessa domanda che rivolgo a me stesso mentre scrivo.

Rubriche

Mercoledì Culturale: “Riflessi di velluto”

Pubblicato il by admin in Mercoledì culturale, Rubriche, Varie | 1 commento

riflessi di velluto

Eccoci giunti alla nostra rubrica letteraria del Mercoledì. Oggi vi voglio presentare una poesia in dialetto carica di significato, scritta dalla nostra scrittrice poggese Lidia Basaglia. La giuria che ha premiato questo sentito componimento ha commentato così la consegna del premio: “Con uno stile personale inconfondibile che impreziosisce la parola dialettale e la rende massimamente poetica, l’autrice affronta il tema dei migranti in fuga da un mondo ostile spinti dalla speranza di vivere altrove una vita più umana, e giungono nell’ Eldorado agognato accolti dagli angeli marinai accorsi a sottrarli alla tragedia del mare.

Leggi di piú

Lunedi’ Sport: apre la stagione 2011-2012

Pubblicato il by admin in Dinamica Generale basket, Lunedì Sport, Sport | Scrivi un commento  

Torna la rubrica sportiva di Sapevicheapoggio.it!
Aggiornamento sulla situazione ad inizio campionato delle squadre più importanti del nostro paese.

Leggi di piú

Mercoledi Culturale: La fiera profumata

Pubblicato il by Mario Setti in Mercoledì culturale | Scrivi un commento  

Mario Setti

Tra pochi giorni comincerà l’ormai tradizionale “Fiera di Settembre”. Questa rinomata sagra paesana si protrae fin dai primi del ‘900, radunando in “piazza” la popolazione di Poggio Rusco e dei paesi limitrofi. Qualche vecchio, ricorderà quello che successe in una “particolare” fiera alla fine degli anni trenta del passato secolo; il fatto mi ha dato modo di raccontare, un poco romanzando, “La fiera profumata”.

Leggi di piú

Mercoledi’ Culturale: Verde Giorno

Pubblicato il by admin in Mercoledì culturale | Scrivi un commento  

verde giorno lia pinotti

Arriva Settembre e come di consueto ritorna la nostra rubrica letteraria del mercoledì. La bellissima poesia che vi presentiamo oggi è frutto della penna magica della scrittrice poggese Lia Pinotti e si intitola “Verde Giorno”. La poetessa riesce a rendere sensibilmente attraverso un accostamento ritmico di parole uno spaccato paesaggistico, in cui le prime luci dell’alba colpiscono un ambiente naturale dalle gradazioni cromatiche tendenti allo smeraldo. Da poco il sole ha dato il cambio alla luna; l’aria frizzante e il cielo sgombro lasciano presagire la nascita di una splendida giornata primaverile.

Leggi di piú

Mercoledì Culturale: Senza Forma

Pubblicato il by admin in Mercoledì culturale, Rubriche | Scrivi un commento  

senza forma lia pinotti

Torna la rubrica letteraria Mercoledì Culturale con la poesia Senza Forma della scrittrice poggese Lia Pinotti, reduce da un periodo di grande orgoglio personale, tra cui anche il prestigioso premio letterario Padus Amoenus, proprio con questa poesia. La poetessa ha recentemente ricevuto i complimenti anche dalla più alta carica dello Stato per la bellissima poesia dedicata al 150° Anniversario dell’Unità d’Italia.

Leggi di piú

Nuova Rubrica: PERSONAGGI POGGESI

Pubblicato il by admin in Personaggi Poggesi, Rubriche | 1 commento

personaggi poggesi

Inauguriamo oggi una nuova Rubrica periodica tenuta e curata da Mario Setti sulle personalità più estrose del nostro paese. Questi articoli ci faranno conoscere meglio abitudini stravaganti e particolarità della vita delle persone “elette” dal nostro concittadino Mario. L’uscita di oggi è intitolata Franco da Yuma e descrive dettagliatamente qualche operazione del gestore del Buffet Stazione, Franco Trazzi. Alcuni conoscenti del personaggio in questione, fra cui quello che ha definito la stazione di Poggio Rusco come la stazione di Yuma del famosissimo film con Glenn Ford e Van Heflin, hanno giudicato lo scritto aderentissimo alla realtà. Leggi di piú

Mercoledì Culturale: La bestemmia

Pubblicato il by admin in Mercoledì culturale, Personaggi | 1 commento
Vi presento per questa Rubrica settimanale un racconto gentilmente inviatoci da Mario Setti che parla del Maggio di tanti, tantissimi anni fa. I luoghi sono noti a tutti e pure una persona,  che il fatto lo visse personalmente anche se ora fatica a ricordarlo. Trattasi d’Agostino Sacchetti della famiglia dei “MAGNAFŒGH”, che abita nel caseggiato del “Guasto”. È diventata Via Guasto perché al tempo degli austriaci vi prese dimora un tale capitano Vast. Da Vast a Guast, il cammino è molto breve e tale nome è rimasto.

Mercoledì Culturale: “Dentro l’anima”

Pubblicato il by admin in Mercoledì culturale | Scrivi un commento  

dentro lanima lia pinotti

Torna questo mercoledì la rubrica culturale di SapevicheaPoggio. Oggi vi portiamo all’attenzione un toccante componimento in versi prodotto dall’estro poetico della scrittrice poggese Lia Pinotti. Come in un viaggio magico, talvolta l’anima si stacca dalla materialità del nostro corpo, volando leggera tra paesaggi infiniti ed impossibili, cogliendo gli aspetti più surreali del mondo che ci ospita.

Leggi di piú